Condizioni contrattuali

Essendo il mestiere di Guida Alpina un’attività commerciale a tutti gli effetti, comporta la stipula di un contratto da entrambe le parti (guida e cliente) per poter garantire l’erogazione del servizio nei tempi e nei termini accordati.

In alcune attività verrà richiesto il pagamento di una caparra anticipata, a tutela del mio lavoro e degli altri clienti (attività collettive) che in alcuni casi può essere trattenuta per intero o parzialmente se il cliente non disdice l’attività entro i termini stabiliti dalle presenti condizioni.

SICUREZZA

In montagna la sicurezza assoluta non esiste e l’attività alpinistica non è priva di pericoli, neanche se si è in compagnia di una guida alpina. La guida s’impegna a fare delle valutazioni ponderate e a prendere delle decisioni ragionevoli mettendone al corrente il cliente, tuttavia non sarà mai in grado di escludere qualsiasi rischio. È questo il motivo per cui anche il senso di responsabilità del cliente è determinante per mantenere un buon livello di sicurezza.

PRENOTAZIONI e PAGAMENTI

Le prenotazioni devono essere effettuate per telefono o mail, come indicato nella scheda contatti, e saranno valide solo previa conferma della Guida. La Guida indicherà, in base all’attività ed a suo unico giudizio, la necessità o meno di effettuare il versamento di una caparra. Al momento della formulazione del preventivo, la Guida Alpina vi fornirà tutti i dettagli delle spese che vi troverete ad affrontare (trasferimenti, vitto, alloggio, funivie, extra, etc) ed a seconda dell’attività e dell’impegno previsto, vi chiederà un anticipo per confermare la data; tale anticipo andrà versato su un IBAN che verrà fornito dalla Guida.

LE QUOTE INDICATE / COMUNICATE NON COMPRENDONO

Le spese di trasferimento, le eventuali spese di vitto e alloggio in rifugio o b&b, eventuali trasferimenti con impianti di risalita e/o taxi fuoristrada, e tutto quanto non specificato diversamente. Le spese della Guida Alpina saranno suddivise tra i partecipanti.

DISDETTE

Nel caso in cui si voglia recedere dalla prenotazione di un programma per cui si è già versato una caparra come quota di iscrizione (o il totale del costo), le penali per l’annullamento dei servizi sono:

  • 50% dell’intera quota di partecipazione per recesso effettuato da 20 a 4 giorni lavorativi prima dell’inizio del programma scelto.
  • Nessun rimborso sarà effettuato per recesso effettuato 4 giorni lavorativi prima dell’inizio del programma scelto.

Le spese di rimborso tramite bonifico sono a carico del cliente.

VARIAZIONI O ANNULLAMENTI

La Guida Alpina è l’unico responsabile nella valutazione delle condizioni della montagna, ha la facoltà di annullare l’uscita in caso di condizioni meteo/della montagna avverse e/o nel proporre eventuali mete alternative di pari caratteristiche all’uscita predefinita. Se questa non fosse concordata verrà fatto credito della cifra anticipata per un’uscita futura oppure rimborsata interamente. Tale decisione verrà presa di comune accordo col cliente.

DIRITTO ALL’IMMAGINE

Manuele Panzeri potrà fare uso, per propri fini promozionali, di foto scattate durante l’attività. Nel caso i partecipanti non volessero apparire su immagini o video, devono segnalarlo alla guida interessata in anticipo rispetto all’ inizio dell’attività.